Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS A25: l’auto di Fresi e Benvenuti centrata da un Sasso dal cavalcavia

A25: l’auto di Fresi e Benvenuti centrata da un Sasso dal cavalcavia

Ultimo aggiornamento 18:18

Stanno girando il Paese con il loro spettacolo, Don Chisci@tte. Domenica sera, visto che erano in scena al teatro Comunale di Gessopalena, nel chietino, hanno deciso di ripartire per Roma al termine dello spettacolo. Così, tra un commento e l’altro sulla serata, Stefano Fresi (alla guida) e Alessandro Benvenuti (seduto accanto), hanno imboccato la A25.

Un boato e poi le briciole di vetro ovunque

A quell’ora l’autostrada è un deserto ed i due attori procedevano tranquillamente, con grande rilassatezza. Giunti però all’altezza di San Pelino (nei pressi di Avezzano), improvvisamente un boato ed il parabrezza che si trasforma in una cascata di briciole aguzze e lucenti. L’auto dei due attori stata infatti centrata in pieno da un masso, lanciato da qualcuno dal cavalcavia (che sia caduto sembra al momento l’ipotesi meno probabile). Fortuna ha voluto che l’elasticità del grosso vetro abbia in parte ‘ammortizzato’ l’impatto, frenando così la velocità di caduta. La grossa pietra è infatti poi penetrata nell’abitacolo rotolando lungo il cruscotto e le gambe dei due, senza però ferirli.

Polizia e carabinieri subito al al lavoro

Fortuna ha voluto che Fresi non guidava a forte velocità, e che sia riuscito a mantenere i nervi saldi, senza abbandonarsi a pericolose sterzate o, peggio frenando d’istinto.
Così i due, smaltita lo spavento, hanno raggiunto la stazione di servizio Montevelino Nord, vicino al comune aquilano di Magliano dei Marsi, dove sono stati raggiunti dalla polizia stradale di Pratola Peligna. Poi gli agenti, insieme ai tecnici della Strada dei Parchi e dei carabinieri di Avezzano, hanno compiuti i rilievi di prassi, cercando come agire per giungere all’identificazione degli autori di questo folle gesto…
Max