Home SPETTACOLO MUSICA Ai miei concerti sarà vietato l’uso dei cellulari

Ai miei concerti sarà vietato l’uso dei cellulari

“Questo evento sarà un’esperienza ‘phone free‘: l’uso di dispositivi smart, telecamere e cellulari sarà proibito”. Una dichiarazione, quella di Madonna, alla vigilia del tour dedicato al suo ultimo disco – ‘Madame X‘ – che ha letteralmente gelato buona parte dei suoi fans e follower.
Il motivo per il quale la celebre pop-star ha deciso di il ‘divieto assoluto’ di usare lo smartphone all’interno dei suoi concerti, ha una motivazione precisa: la possibilità, così come accadeva negli Ottanta, di godersi spensieratamente lo show cantando e ballando, senza distrazione dovute a foto, video o post live.
Il divieto è stato anche inviato in automatico – via email – agli acquirenti dei biglietti che sono passati attraverso Ticketmaster. Per facilitare il compito agli organizzatori dei vari concerti, la produzione di ‘Madame X’ ha spiegato che grazie alla collaborazione con l’azienda specializzata ‘Yondr‘, a ciascun spettatore sarà ‘sigillato’ il proprio smartphone all’interno di una speciale custodia, che sarà possibile aprire soltanto alla fine dello show. Come hanno infatti spiegato da Yondr (come dicevamo specializzata in aree ‘phone free’), ciascuna custodie ha una sorta di lucchetto che, una volta chiuse, è praticamente impossibile da aprire. Intendiamoci: ciascuno continuerà ad avere con se il proprio smartphone, ma ‘mutato’. E’ ovvio che, in caso di emergenza (problemi a casa, ecc), gli addetti provvederanno a restituire ai proprietari la possibilità dell’uso… ma fuori dal contesto live. E’ infatti categorico l’avviso stampato a caratteri grandi: “Chiunque sia visto in possesso di un cellulare durante l’evento sarà scortato fuori dal concerto”.
Diciamo che i più hanno capito le motivazioni della pop-star, altri assolutamente no e, in diversi, rispondendo a madonna sul suo profilo social, l’hanno tacciata di ‘arroganza’
Max