Al via conferenza di Mosca sull’Afghanistan

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Prende il via la conferenza di Mosca sull’Afghanistan. Secondo il ministero degli Esteri russo, gli inviti a partecipare all’evento sono stati inviati in Afghanistan, India, Iran, Cina, Pakistan, Stati Uniti e altri paesi. I talebani stanno inviando una delegazione dall’ufficio politico in Qatar, secondo quanto riferito da Sher Abbas Stanekzai, e questa è probabilmente la prima volta che i leader talebani e tutti i rappresentanti indiani, ufficiali o meno, parteciperanno a tali colloqui. “Il formato dei colloqui di Mosca è finalizzato a stabilire un dialogo inter-afgano inclusivo nell’interesse di far progredire il processo di riconciliazione nazionale”, ha detto Lavrov aprendo la riunione che ha riunito rappresentanti delle autorità afgane e dei talebani. Il primo tentativo della Russia di tenere la riunione a settembre è fallito dopo che le autorità afghane si sono rifiutate di partecipare. Questa volta, il governo afgano non ha inviato i suoi inviati, ma diversi membri del Consiglio di pace nominato dal governo partecipano all’evento.