Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS “Amadeus bis? Ne parleremo a Roma”, annuncia Coletta (Rai1)

“Amadeus bis? Ne parleremo a Roma”, annuncia Coletta (Rai1)

Ultimo aggiornamento 14:43

Come accade puntualmente all’indomani di un grosso successo di ascolti, già c’è chi auspica un Amadeus bis per il prossimo anno, ma il direttore di Rai1 (nella foto, accanto al conduttore), preferisce andarci piano: “I bis vanno concordati e vanno ragionati, quindi credo che a Roma io, Amadeus e l’amministratore delegato ci incontreremo e ne parleremo. Ma certamente Amadeus sta dimostrando di essere un grandissimo intrattenitore“.

Il direttore: “Festival dei record ma anche dei giovani”

I primi a gioire di questo boom di ascolti sono ovviamente i funzionari di Viale Mazzini ed i loro ‘generali sul campo’. Come Stefano Coletta, direttore di Rai1, che tiene a commentare: “Si tratta del Festival dei record ma anche dell’arrivo imponente dei target giovani. Tra i giovanissimi siamo arrivati al 55%. Tenente presente che qualche anno fa i giovanissimi che seguivano il festival non erano nemmeno la metà. Davvero si tratta di un festival che sta superando ogni prestazione e ci riporta molto lontano nel tempo – aggiunge Coletta rivolgendosi anche alla serata delle cover – Abbiamo osservato la curva molto stabile degli ascolti, con una permanenza straordinaria”. E cita il picco di share di Benigni sul palco (60%), così come quello delle sette artiste contro il femminicidio, spiega, “che ha portato l’ascolto dal 45 al 52%”. Infine, ancora complimenti ad Amadeus da parte del direttore di Rai1, “che ieri ha dato prova di una grandissima capacità di intrattenimento e di una maturità straordinaria”.

Max