Home STRANO MA VERO Annuncio NASA: La Terra sarà colpita da un meteorite. Allarme impatto catastrofico...

Annuncio NASA: La Terra sarà colpita da un meteorite. Allarme impatto catastrofico sul pianeta. Ecco quando, dove e come

Ultimo aggiornamento 10:37

Paura per la Terra. Secondo la NASA il nostro pianeta sarà sicuramente colpito da un meteorite. Quando? Dove? Come e perchè?

Sono tanti gli interrogativi e i timori che spuntano fuori. Ebbene, proviamo a fare chiarezza.

NASA annuncia: La Terra sarà colpita da un meteorite. Tutte le info sull’impatto, sui rischi e conseguenze per il pianeta

Arriveranno momenti forse terribili per gli abitanti della Terra? La NASA conferma che un meteorite è pronto a schiantarsi sul suolo terrestre. Divampa la paura, l’incertezza e, tra gli ambienti, le conferme non alimentano buoni auspici.

Ma cosa accade davvero?
La NASA prevede l’impatto con asteroide sulla Terra. L’agenzia aerospaziale americana ha annunciato di confermare la caduta di un meteorite sulla Terra.

Dopo l’arrivo rimandato di QV89 e degli altri 7 asteroidi, la paura di un impatto torna a farsi vivo e gli scienziati lanciano segnali indicativi in tal senso.

La NASA avverte, infatti, che un asteroide potrebbe colpirci da un momento all’altro. E non è pura isteria di massa o fantascienza.

Diverse personalità del settore scientifico quali ad esempio Greg Leonard, professore alla School of Surveying (Nuova Zelanda) dell’Università di Otago e specialista di ricerca senior del progetto Catalina Sky Survey finanziato dalla NASA ritengono che esiste una “possibilità del 100% che un asteroide colpisca la Terra” e che questo avverrà in un “momento non meglio precisato del tempo”.

Ovvero? Cosa dobbiamo attenderci dunque?

Greg Leonard ha rivelato, come altri del resto, che la Terra è a rischio catastrofe. Molti parlano chiaramente di impatto catastrofico.

Basti pensare che una roccia spaziale con dimensione tra 25 metri ed un chilometro sarebbe in grado a causare importanti danni locali. Oltre il chilometro gli effetti sarebbero però a livello globale con gravi danni sul clima e conseguenze drammatiche e mortali come capitato già altre volte nella storia del pianeta Terra.

Benché diverse stime indichino tali eventi in un lasso temporale piuttosto ampio (pari almeno a un milione di anni) la mancanza di dati certi circa la collisione induce molti esperti a dire che l’impatto potrebbe avvenire anche in tempi brevi, e i cui effetti ricorderebbero Chicxulub.

Si sa che Chicxulub è il meterorite che colpì la Terra fuori dall’attuale Penisola dello Yukatan 66 milioni di anni fa, spazzando via tre quarti delle piante e degli animali del pianeta, compresi tutti i dinosauri non volanti.

La NASA ha confermato questi elementi, ma ha rinnegato la sussistenza di una data certa. Non ci resta che aspettare, dunque?