Home SPETTACOLO Antonella Clerici, chi è il compagno Vittorio Garrone: età, lavoro e vita...

Antonella Clerici, chi è il compagno Vittorio Garrone: età, lavoro e vita privata

Ultimo aggiornamento 20:36

La quarta puntata di Sanremo 2020 vedrà come al solito un cambio sul palco dell’Ariston, almeno per quanto riguarda il parterre femminile, che nella serata di oggi vede protagonista Antonella Clerici, già conduttrice del festival nel 2010. In questo caso vestirà i panni della co-conduttrice affiancando Amadeus alla guida del Festival che sta stracciando record di ascolti.

Gli anni passati sotto i riflettori hanno reso Antonella Clerici una delle conduttrici più amate dagli italiani, affascinati dalla sua simpatia e semplicità, sublimata nel corso della sua lunga esperienza alla guida della Prova del Cuoco, da cui si è congedata pochi mesi fa. Se su Antonella Clerici si è già detto tutto nel corso degli anni, altrettanto non si può dire per il suo compagno, Vittorio Garrone, con cui fa ormai coppia fissa da diversi anni.

Vittorio Garrone, età e lavoro

Vittorio Garrone è un noto imprenditore nato nel 1966. È un uomo di grande successo che porta avanti molti progetti, alcuni dei quali importantissimi. È infatti membro nel Consiglio di amministrazione della ERG e presidente di Sodai Spa, ruoli di grande prestigio che lo rendono senza dubbio un uomo facoltoso.

Quando sveste i panni dell’imprenditore di successo Vittorio Garrone è un uomo a cui piace la natura e gli animali, tanto da possedere due allevamenti di cavalli. Una passione che coltiva ormai da tempo. Prima della relazione con Antonella Clerici è stato impegnato con una donna sudamericana da cui ha avuto tre figli.

Antonella Clerici e Vittorio Garrone, da quanto stanno insieme

La storia tra Antonella Clerici e Vittorio Garrone va avanti ormai da diversi anni, ma solo nel 2016 la conduttrice è uscita allo scoperto annunciando l’amore con una foto sui suoi social network. Un amore che continua ancora oggi ma che ancora non ha portato al matrimonio o ad un figlio. Chissà che non possa accadere in futuro.