Home NOTIZIE LOCALI Arrestano ladro e scoprono che ha il Covid: 6 carabinieri in quarantena

    Arrestano ladro e scoprono che ha il Covid: 6 carabinieri in quarantena

    Ultimo aggiornamento 13:04

    Arrestano ladro e scoprono che ha il Covid: 6 carabinieri in quarantena dopo essere intervenuti in via Aldo Moro per bloccare un rumeno di 25 anni che era  fuggito poco prima da un supermercato  presso il quale  si era appropriato di  merce varia per un valore di 200 euro. Giunti nella caserma dei Carabinieri di Campoverde,  per l’espletamento delle formalità di rito,  il personale operante, complessivamente sei militari, ha scoperto che lo straniero si era arbitrariamente allontanato lo  scorso 13 novembre dall’ospedale Santo Spirito di Roma dove gli era stata riscontrata la positività al Covid – 19. Oltre al reato di furto aggravato dovrà rispondere anche della violazione della quarantena. L’uomo è stato portato all’ospedale Santa Maria Goretti, mentre tutti e sei i carabinieri sono stati posti in isolamento fiduciario in attesa del tampone.

    Positivo anche nel tribunale di Latina

    Positivo un lavoratore del tribunale di Latina, sanificazione solo tra 5 giorni. «A distanza di cinque giorni da oggi – tuona la Funzione Pubblica Cgil di Frosinone e Latina – con tutti i rischi che la frequentazione di luoghi potenzialmente contaminati dal virus produce per gli impiegati e gli stessi operatori delle pulizie. Va presa la decisione d’interdire l’accesso al Tribunale sino a sanificazione avvenuta, considerato che il lavoratore positivo, al pari dei suoi colleghi della Ditta esterna, frequenta abitualmente numerosi uffici e cancellerie venendo a contatto con decine d’impiegati e magistrati».