Home SPETTACOLO TV Ascolti Tv 07 novembre 2019 in prima serata

Ascolti Tv 07 novembre 2019 in prima serata

Ultimo aggiornamento 14:20

Come sono andati gli ascolti TV della serata del 7 novembre 2019?

Ecco che cosa è successo in prima serata del 7 novembre 2019. Come sempre la fascia più attesa e interessante dell’intero palinsesto TV.

Chi ha battuto chi, nella solita grande lotta tra i principali network televisivi italiani? Ecco il quadro completo dei dati per quanto riguarda il prime time.

Ascolti Tv 07 novembre 2019 in prima serata: Rai 1 e Canale 5 si sfidano, seguono gli altri

Nella serata di ieri, giovedì 7 novembre 2019, su Rai1 la fiction Un Passo dal Cielo 5 ha conquistato 4.407.000 spettatori pari al 19.95% di share.

Su Canale 5 – dalle 21.39 alle 22.44 – la prima puntata di Adrian Live – Questa è la Storia ha raccolto davanti al video 3.869.000 spettatori pari al 15.41% di share (presentazione di 1 minuto: 3.675.000 – 14%; contatti: 8.643.000),  mentre – dalle 22.44 alle 23.59 – Adrian ha ottenuto 1.859.000 spettatori e il 10.44% (Adrian Highlights: 1.062.000 – 9.63%). Su Rai2 Maleficient ha interessato 1.635.000 spettatori pari al 6.56% di share. Su Italia 1 Sherlock Holmes ha intrattenuto 991.000 spettatori (4.52%). Su Rai3 A Raccontare Comincia Tu con Vittorio Sgarbi ha raccolto davanti al video 1.116.000 spettatori pari ad uno share del 4.65% (presentazione di 31 minuti: 955.000 – 3.61%).

Su Rete4 il programma di Paolo Del Debbio Dritto e Rovescio totalizza un a.m. di 1.162.000 spettatori con il 6.41% di share. Su La7 Piazza Pulita ha registrato 819.000 spettatori con uno share del 4.16%.

Su Tv8 Borussia Mönchengladbach vs Roma di Europa League segna 1.363.000 spettatori con il 5.41%. Sul Nove Colpa delle Stelle ha raccolto 315.000 spettatori con l’1.43%. Su Sky Uno il terzo live di X Factor 13 segna 702.000 spettatori con il 3.05%. Su Iris Gunny raccoglie 446.000 spettatori e l’1.93%. Su Real Time – dalle 22.02 alle 22.32 – Il Matrimonio di Georgette e Davide ha raccolto 239.000 spettatori e l’1%.