Home SPORT CALCIO Atalanta, Gasperini: “Siamo ancora in corsa”

Atalanta, Gasperini: “Siamo ancora in corsa”

Ultimo aggiornamento 10:04

Un pareggio che sa di vittoria, perché inchiodare il Manchester City sull’1-1 non è mai cosa semplice. Rimane comunque l’amaro in bocca per non essere riusciti a conquistare 3 punti che sarebbero stati vitali per il passaggio del turno dell’Atalanta, come ha analizzato Gasperini ai microfoni di Sky Sport al termine della gara: “Nel finale c’erano le condizioni per vincere, erano in 10 con un giocatore in porta, ma si giocato pochissimo. Diciamo che è venuta fuori la nostra scarsa preparazione a questo, si è perso troppo tempo ma questo non deve togliere nulla alla nostra prestazione”.

“Abbiamo giocato come in campionato”

Ha continuato Gasperini: “Dal rigore sbagliato da loro abbiamo cambiato marcia, abbiamo giocato come abbiamo fatto in campionato spesso, ma in Champions non era capitato. I gironi sono equilibrati e difficili, abbiamo chance per la Champions, ma sarei contentissimo anche dell’Europa League League perché sono chance di lato livello per noi”.

Poi sulle chance qualificazione. “Dobbiamo vincere in casa con la Dinamo, lì abbiamo sbagliato la prima partita. Con lo Shakhtar meritavamo di più. A volte credi di essere al massimo ma puoi fare di più, con queste squadre anche un metro di ritardo di manda in crisi. Nella loro metà campo sono meno forti, quando abbiamo giocato lì siamo andati più forte”, ha concluso Gasperini.