BARI – CHIAMA I CARABINIERI DICENDO DI AVER TROVATO LA MADRE 83ENNE MORTA. AI MILITI LA DONNA APPARE A LETTO CON LA GOLA TAGLIATA. IL FIGLIO 51ENNE PORTATO IN CASERMA

    1438764859049.jpg--addio_al_118__ora_per_chiamare_l_ambulanza_bisogna_chiamare_il_112.jpg (480×328)

    Un bruttissimo e violento caso di omicidio che rischia ‘moralmente’ di apparire ancora più indegno se, come le indagini potrebbero confermare, si è consumato all’interno dello stesso nucleo familiare. Fatto è che intorno alle 12.15, ai carabinieri della stazione di Valenzano (Bari), è giunta la segnalazione di un 51enne che denunciava di aver trovato cadavere la madre. Giunti sul posto i militi hanno rinvenuto il corpo senza vita della donna 83enne nel suo letto, con una profonda ferita di arma da taglio sulle gola. Poco dopo i carabinieri sono rientrati in caserma portando con loro il figlio della vittima…