Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Battibecco dem: Morani: “Ti sei fatto eleggere e te ne sei andato”,...

Battibecco dem: Morani: “Ti sei fatto eleggere e te ne sei andato”, Calenda: “Vai a lavorare va…”

Ultimo aggiornamento 20:16

Mentre all’interno dello stesso Pd ‘montano’ i mal di pancia – basti guardare al pubblico ‘sfogo’ di Gori – come spesso capita, piuttosto che lavorare all’interno per appianare una situazione prossima all’implosione, c’è chi ha tempo per criticare o ‘bacchettare’ gli altri.

Calenda ‘tocca’ il Pd e la Morani si risente subito

E’ il caso di Alessia Morani la quale, via Twitter, ha attaccato Carlo Calenda accusandolo di essersi fatto eleggere in Europa per poi lasciare il partito: ”Se fossi in Calenda io mi preoccuperei dell’indegnità di chi si è fatto eleggere dal Pd al Parlamento Europeo mollando il un minuto dopo”.

Una versione abbastanza poco veritiera perché in tanti ricorderanno, quanto e come, l’ex ministro si prodigò invece per tenere unito il partito, arrivando pesino ad organizzare una ‘cena riparatrice’ nella sua casa!

A monte la ‘lesa maestà’ dell’attuale leader di Azione nei confronti di Zingaretti, Calenda infatti ‘si era permesso’ di  commentare lo sfogo di Gori twittando: “La cosa interessante è che non gli ha risposto Zingaretti ma tutto il resto del Partito trattandolo da sabotatore. Gli stessi che quando ci parli dicono le stesse identiche cose di Giorgio. È un indegno gioco degli specchi. Con i ‘Riformisti’ di Lotti & Co in prima fila”.

Calenda: “Alessia vai a lavorare, va”

Dunque Calenda – del quale tutto si può dire tranne che non sia persona leale e coerente – conoscendo ‘il soggetto’, ha ‘dovuto’ replicare con fermezza:  Alessia, esiste un limite alla decenza. Io ho rispettato quanto promesso agli elettori da tutto il Pd: ‘mai con i 5S. Se cade il Governo solo il voto’. Le stesse promesse che facevi tu quando inneggiavi al senza di me e facevi il megafono di Renzi. Vai a lavorare va“.

Morani: “Usi la politica come un taxi”

Ma ormai, partita la ‘baruffa chiozzotta’ – particolarmente amata dalle donne del Nazareno – la Morani ha ritenuto di dover a sua volta contro-replicare: “Per rispettare gli elettori del Pd bisognerebbe stare nel partito che ti ha eletto ma tu sei sempre in salita e discesa dal taxi della politica. L’idea che una donna che ti risponde è perché non lavora, ti squalifica profondamente. D’altra parte sei quello che ha attaccato la #Carfagna sul suo ex marito. Buona giornata a te e a tutti quelli che lavorano come te. P.s vado a lavorare su Embraco visto il casino che abbiamo ereditato”.

Max