Home ATTUALITÀ Biden: “Talebani? non mi fido di nessuno. Per ora hanno mantenuto le...

    Biden: “Talebani? non mi fido di nessuno. Per ora hanno mantenuto le promesse”

    JOE BIDEN PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI

    “Ho il cuore spezzato per le immagini da Kabul”, dice Joe Biden. Sono ventimila le persone che attendono di essere evacuate. Il ritmo di imbarco all’aeroporto di Kabul è stato accelerato, la scadenza fissata al 31 agosto per ritirare le truppe americane potrebbe però non essere rispettata: “Speriamo di non dover estendere la scadenza del 31 agosto per il completo ritiro delle truppe dall’Afghanistan, ma ne stiamo parlando”, ha detto Biden.

    Sono in contatto con diversi Paesi come l’Italia, la Germania e la Spagna – ha aggiunto il presidente – che stanno dando un sostegno vitale all’operazione di evacuazione da Kabul. Li ringrazio e continueremo a lavorare insieme a loro, in stretto coordinamento con tutti i nostri partner. La nostra priorità assoluta è portare tutti gli americani fuori da Kabul”.

    Il presidente americano ha poi precisato: “Fiducia nei talebani? Non ho fiducia in nessuno. I talebani devono prendere una decisione fondamentale, che è quella di unirsi e fare il benessere del popolo afghano”. Poi aggiunge: “Finora i Talebani non hanno intrapreso azioni contro le truppe americane e hanno mantenuto quanto promesso, vedremo se quello che dicono si trasformerà in realtà”.

    La possibilità che il ritiro degli americani dall’Afghanistan possa avvenire dopo il 31 agosto è un’ipotesi che non piace ai talebani, come ha fatto sapere Suhail Shaheen, un portavoce intervenuto a Sdky News: “E’ una linea rossa. Il presidente Biden ha annunciato che il 31 agosto ritireranno tutte le loro forze militari. Quindi se decideranno una proroga significherà che staranno prolungando l’occupazione mentre non ce ne è alcun bisogno”.