Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Bologna, infarto mentre è alla guida: lo salvano due poliziotti

Bologna, infarto mentre è alla guida: lo salvano due poliziotti

Ultimo aggiornamento 11:11

È uno dei posti peggiori possibili (se se ne possono considerare di positivi) quando si subisce un infarto. È accaduto ad un uomo di Bologna, che ha subito l’attacco di cuore mentre era alla guida della sua auto.

L’uomo, di 60 anni, è stato salvato dall’intervento provvidenziale di due agenti di polizia, che sono intervenuti praticandogli il massaggio cardiaco. L’episodio a viale Pietramellara nel Comune felsineo.

Aggiornamento ore 7.00

A dare il primo allarme è stata una signora che, accortasi dell’uomo, con la testa china nella propria auto, della quale aveva perso il controllo. La donna sbracciandosi ha richiamato l’attenzione di una volante della polizia, con i due agenti che sono intervenuti in maniera tempestiva.

I poliziotti, formati alle tecniche di primo soccorso BLS, hanno iniziato a effettuare il massaggio cardiaco permettendo all’uomo di riprendere a respirare, in attesa dei soccorsi.

Aggiornamento ore 8.00

“L’uomo è ricoverato in ospedale e le sue condizioni sono in miglioramento”. Lo ha fatto sapere sapere la Questura di Bologna, in merito al caso dell’uomo che ieri ha subito un infarto a Bologna, mentre guidava l’automobile.

L’intervento degli agenti di polizia è stato provvidenziale, nella circostanza, in quanto all’arrivo dei sanitari le condizioni del 60enne erano critiche. Il massaggio cardiaco praticato dai due poliziotti gli ha salvato la vita.

Aggiornamento ore 9.00