Home ATTUALITÀ Bolt: Sono positivo al Covid, ma asintomatico

Bolt: Sono positivo al Covid, ma asintomatico

Ultimo aggiornamento 07:45
Rio de Janeiro - Usain Bolt recebe medalha pela vitória nos 200m rasos nos Jogos Rio 2016, no Estádio Olímpico. (Fernando Frazão/Agência Brasil)

Sono sempre più numerosi i personaggi famosi, e in questo contesto gli sportivi, che stanno dichiarando in queste ore di essere positivi al coronavirus. Uno degli ultimi casi è relativo al famosissimo campione Usain Bolt.

Bolt ha infatti dichiarato: “Sono positivo al Covid, ma asintomatico”.

Bolt: Sono positivo al Covid, il campione non ha sintomi

“Ho fatto il test. Sono positivo al Covid-19 ma asintomatico, ora aspetto”. Lo ha detto il campione giamaicano, Usain Bolt, in un messaggio video sui social su Twitter e Instagram, dal suo letto, in isolamento.

Il primatista mondiale dei 100 e dei 200 metri ha voluto ufficializzare la la notizia che era stata anticipata dalla stampa giamaicana della sua positività. Venerdì scorso, Bolt ha compiuto 34 anni e potrebbe aver contratto il virus durante la festa a casa sua con molti personaggi famosi. Anche se questa tesi per il momento non è stata ancora confermata.

“Mi sono svegliato e ho visto sui social la notizia che sono risultato positivo al Covid-19. Voglio essere responsabile e quindi starò in isolamento, lontano dagli amici. Non ho sintomi, ma sono in quarantena e aspetterò di avere la conferma e sapere qual è il protocollo da seguire. L’importante è restare al sicuro, prenderò la cosa con calma e responsabilità. Fate lo stesso anche voi”, ha dichiarato Bolt.