Home ATTUALITÀ Bonus casalinghe: cos’è e chi può usufruirne

    Bonus casalinghe: cos’è e chi può usufruirne

    Ultimo aggiornamento 10:09

    Dopo il Bonus vacanze e il Bonus Pc, arriva il Bonus casalinghe, introdotto nel Decreto Agosto. Non un incentivo economico, ma un Fondo di inclusione sociale per permettere ai lavoratori domestici di formarsi ed acquisire competenze che permettano loro di inserirsi nel mondo del lavoro. Il cosiddetto Bonus casalinghe ha però già fatto discutere.

    Il fondo stanziato nel Decreto Agosto – che deve essere ancora ufficializzato in Gazzetta Ufficiale – è pari a 3 milioni di euro. Una cifra che ha alimentato dubbi sulla reale efficienza del provvedimento. Dubbi che ha provato a chiarire il ministro Elena Bonetti nel corso della trasmissione Zapping su Radio 1: “Ho letto di questa divisione fatta per calcolare i soldi effettivi – 3 milioni diviso le 7,4 milioni di casalinghe italiane – Posso dire che si è fatta l’operazione sbagliata”.

    “Il bonus casalinghe un fondo costituito”

    Il ministro Bonetti ha spiegato: “Non è un fondo per avere un bonus per cui si deve fare il totale diviso il numero delle casalinghe ma è un fondo costituito, come primo embrione, per un progetto di formazione digitale, quindi bisogna valutarne anche il costo. È un primo fondo di 3 milioni di euro, mai stanziati in precedenza”.

    Ancora: “Ci sarà un bando da parte del Dipartimento per le pari opportunità per progetti che riguardano la formazione, vogliamo che sia gratuita per tutte le donne che si vogliono iscrivere su questa piattaforma. Abbiamo già sperimentato un corso di formazione gratuito durante il lockdown, in collaborazione con Google sulla piattaforma del nostro dipartimento”.