Home POLITICA POLITICA ITALIANA Calenda ‘le canta’ a Zingaretti e twitta: ‘Renzi senza vergogna’

Calenda ‘le canta’ a Zingaretti e twitta: ‘Renzi senza vergogna’

Ultimo aggiornamento 15:36

E’ sicuramente uno dei politici più equilibrati del Paese, coerente, pur avendo militato – seppur brevemente – nel Pd, la sua dosata analisi rispetto all’ideologia politica (così come per Renzi, suo ‘anfitrione’), è molto più vicina ai moderati dell’allora Dc.
Stanotte, commentando a caldo gli esiti della disastrosa alleanza fra Pd e M5s, Carlo Calenda ha replicato all’attuale segretario del Pd (che in qualche modo addossava l’evidente calo di voti alla scissione dei ‘renziani‘) attraverso Twitter: “Caro Zingaretti, non credo che la sconfitta in Umbria derivi dal mio ‘disimpegno’ dovuto all’alleanza con i 5S. Altro non voglio aggiungere. La situazione è grave. A disposizione per parlarne quando e se vorrai”.
Oggi poi Calenda ha ulteriormente rincarato la dose con un altro Tweet dove ha affermato: “Disse il promotore dell’accordo. Matteo Renzi #senzavergogna”.
Max