Home ATTUALITÀ Calendario 2020: tutti i ponti e le festività dell’anno nuovo

    Calendario 2020: tutti i ponti e le festività dell’anno nuovo

    Ultimo aggiornamento 12:23
    calendario-2020

    Come tutti gli anni, anche per il 2020 in tanti staranno già sfogliando il calendario per fare un piano di quelli che saranno i giorni di festa e le possibilità per organizzare le vacanze.

    Rispetto ad altre annate, c’è da dire che nel 2020 ci saranno diverse possibilità per gli aspiranti viaggiatori, in quanto diverse date “rosse” sul calendario capitano in giorni feriali e quindi offrono l’occasione giusta per interessanti ponti.

    I più audaci, calcolatrice alla mano, sapranno già che giocandosi bene i propri giorni liberi da contratto, sarebbe possibile in teoria fare un mese intero di vacanza, depennando soltanto 8 giornate dalla disponibilità di ferie.

    Calendario 2020: tutte le date e le festività. Quando capita Pasqua 2020, Natale 2020. Ponte del 1 maggio, 25 aprile, 2 giugno

    Le gioie quest’anno arrivano subito visto che anche i più sprovveduti sapranno che il 6 gennaio capita di lunedì. Ottima occasione per fare un weekend lungo, oppure, per chi potrà, allungare il proprio riposo dal 1 gennaio (consumando delle ferie).

    La Pasqua quest’anno capita il 12 aprile, questo vuol dire che dopo l’Epifania ci saranno diversi giorni da aspettare prima di incontrare delle feste comandate. Il 25 aprile inoltre capita di sabato e quindi non è interessante dal punto di vista dei ponti.

    Si comincia a fare sul serio il 1 maggio, che è un venerdì: qui chiunque potrà programmare una bella gita di 3 giorni, oppure chi riuscirà a prendere delle ferie dal 27 aprile potrà farsi quasi due settimane di vacanze.

    Anche il 2 giugno, Festa della Repubblica, è molto interessante ricadendo di martedì: con un giorno di ferie ecco materializzarsi 4 giornate sfruttabili per un bel viaggio.

    Da qualche parte, però, bisogna pagare dazio: capita quindi a Ferragosto (sabato) e il 1 novembre (domenica). Ci sarà quindi un lungo periodo lavorativo, fino al possibile ponte dell’Immacolata (8 dicembre) che capita di martedì.

    L’anno si chiude con Natale che capita di venerdì (bruciando però Santo Stefano) e il 31 dicembre anch’esso di venerdì. Di opzioni per una bella vacanza di fine anno ce ne saranno molte.