Campidoglio, bando servizio rimozione veicoli. Apertura buste il 6 novembre

    Ultimo aggiornamento 00:00

    E’ stata fissata per il giorno 6 novembre l’apertura delle buste contenenti la documentazione amministrativa dei partecipanti alla gara per la fornitura del servizio di rimozione dei veicoli sul territorio di Roma Capitale.
    Alla gara, i cui termini si sono chiusi lo scorso 8 ottobre, hanno partecipato due concorrenti. La seduta pubblica inizialmente prevista per il 9 ottobre è stata rinviata, a scopo precauzionale, a seguito di un ricorso presentato al Tar. Il bando quindi non è stato ritirato né sospeso.

    L’affidamento del servizio rimozione dei veicoli prevede la creazione, da parte dell’aggiudicatario della gara, di una piattaforma telematica aggregatrice di diversi soggetti che svolgono attività di rimozione veicoli. L’importo complessivo a base di gara è di circa 3,6 milioni di euro per i costi fissi, ai quali si aggiungono i costi variabili in funzione del numero di rimozioni effettuate.
    Il servizio prenderà avvio a decorrere dal 1 gennaio 2019, o comunque dalla data di affidamento del servizio, per la durata durata di 28 mesi.
    L’avviso pubblico è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale e all’Albo pretorio.