Home NOTIZIE LOCALI Campidoglio, proventi delle multe correttamente stanziati secondo la legge

    Campidoglio, proventi delle multe correttamente stanziati secondo la legge

    Ultimo aggiornamento 13:23

    L’ Amministrazione Capitolina, come risulta dal Rendiconto di gestione 2018, ha correttamente determinato le assegnazioni dei proventi delle sanzioni amministrative per violazione del codice della strada nelle percentuali e categorie indicate dall’art. 208 del D.lgs 285/92.

    È quanto ribadisce il Campidoglio rispetto a ulteriori notizie di stampa, peraltro già smentite in precedenza, secondo le quali le risorse provenienti dalle multe e destinate alla manutenzione stradale verrebbero dirottati su altre spese.

    Le previsioni di bilancio rispettano esattamente i vincoli di utilizzo dei proventi delle contravvenzioni che vanno destinati, nella misura del 50%, a interventi di manutenzione della segnaletica, di potenziamento delle attività di controllo da parte della Polizia Locale e ad altre attività connesse al miglioramento della sicurezza stradale, tra cui la manutenzione delle strade.

    Il restante 50% è invece nella disponibilità dell’ente anche per spese di altra natura.

    Il Campidoglio ricorda inoltre che in bilancio sono stati previsti ulteriori investimenti: solo per il biennio 2019-2020, e solo per la manutenzione straordinaria delle strade di grande viabilità, sono stati stanziati oltre 217 milioni di euro. A questi vanno aggiunti i fondi destinati alla manutenzione ordinaria e ai Municipi per le strade di loro competenza.