Home ATTUALITÀ Carta docenti, in arrivo nuovo bonus 500 euro: a metà settembre la...

    Carta docenti, in arrivo nuovo bonus 500 euro: a metà settembre la domanda

    Ultimo aggiornamento 08:38

    Nella giornata di ieri, il sito della Carta Docenti non era raggiungibile, risultando in fase di aggiornamento. Ad oggi, invece, il portale cartadeldocente.istruzione.it è di nuovo accessibile e nella homepage fornisce importanti indicazioni sul bonus per il nuovo anno scolastico.

    In apertura del sito, è possibile leggere questo avvisoa partire da metà settembre p.v. l’applicazione cartadeldocente sarà aperta per consentire la gestione del bonus. Si segnala che ai portafogli dei docenti saranno attribuiti anche i residui relativi all’anno scolastico 2019/2020.”

    Questo vuol dire che da metà settembre, sarà possibile accedere nuovamente all’applicazione, per poter richiedere il bonus da 500 ovvero la Carta Docente.

    Carta Docente, come funziona il bonus 500 euro e come richiederlo: requisiti, domanda, documenti

    Ma che cos’è il bonus docenti? Si tratta di un buono acquisti che vale 500 euro, destinato ai docenti assunti sia a tempo indeterminato che a tempo parziale, e possono richiederlo gli insegnanti delle strutture statali.

    Il bonus è spendibile per acquistare libri e riviste, ma anche per accedere a musei, teatri, cinema ed eventi culturali. Inoltre, la Carta Docenti si pu utilizzare per iscrizioni a corsi di laurea e master oltre a corsi di aggiornamento.

    Nella giornata di ieri, il sito evidenziava questo messaggio: “a partire dal 1° settembre l’applicazione cartadeldocente sarà momentaneamente sospesa per la gestione del cambio dell’anno scolastico. I portafogli dei docenti già registrati verranno momentaneamente disattivati e gli importi dei buoni prenotati e non spesi verranno annullati d’ufficio ed attribuiti come residuo relativo all’anno scolastico 2019/2020. Inoltre, saranno bloccate le funzionalità di validazione dei buoni sia da applicazione che da web service”.

    Non resta che attendere un paio di settimane per conoscere tutti i dettagli del nuovo bonus 500 euro destinato ai docenti.