Home SPORT CALCIO Caso Chiesa, parla Montella: “Valuteremo oggi le sue condizioni”

Caso Chiesa, parla Montella: “Valuteremo oggi le sue condizioni”

Ultimo aggiornamento 14:06

La Fiorentina è in crisi di risultati, ma quello che più preoccupa in casa viola è il caso relativo a Federico Chiesa, giovane talento viola diviso tra un problema fisico e un rinnovo di contratto che tarda ad arrivare. E proprio la questione contrattuale sta generando diverse polemiche intorno al talento viola.

Nell’ultima gara non è stato convocato e le parole di Montella avevano messo in agitazione l’ambiente: “Deve trovare serenità anche a livello mentale”. Frase che aveva lasciato intendere una situazione poco felice. L’allenatore viola nella conferenza che anticipa la gara tra Fiorentina e Lecce ha smorzato i toni su Chiesa.

“Chiesa non si è allenato col gruppo”

View this post on Instagram

Grazie a tutti per gli auguri! ❤️

A post shared by Federico Chiesa (@fedexchiesa) on

Queste le parole di Montella su Chiesa: “Chiesa ieri non si è allenato con la squadra. Contro il Lecce? Lo valuteremo oggi e vediamo come va oggi. È da una settimana che non si allena con la squadra. Il “mentalmente”? Si è parlato molto, dopo le sconfitte è sempre così, le critiche ci stanno. Quando un calciatore recupera da un infortunio deve stare bene fisicamente e mentalmente. Alcuni calciatori hanno la soglia di dolore più alta e altri più bassa, alcuni giocano con le infiltrazioni.

A volte si recupera fisicamente e non mentalmente, perché non si è sicuri. Vale per tutti i giocatori, non solo per Chiesa. Quando un giocatore è guarito a livello medico, deve essere pronto a livello anche mentale. Non mi sembrava di aver detto niente di eccezionale. Almeno l’italiano penso di conoscerlo abbastanza bene. L’incontro tra suo padre-manager Enrico e la società era previsto. Io mi auguro che Federico possa recuperare perché è un patrimonio per il calcio italiano”.