Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Catania, arrestato l’aggressore di Lo Monaco: è un pregiudicato catanese

Catania, arrestato l’aggressore di Lo Monaco: è un pregiudicato catanese

Ultimo aggiornamento 09:42

È nato tutto con la conferenza in cui Pietro Lo Monaco ha comunicato le sue dimissioni da direttore generale del Catania: “Questa è l’ultima conferenza stampa che faccio perché io mi dimetto ufficialmente da direttore generale del club. Meglio così perché non mi sento più di ascoltare certe critiche vergognose”, aveva detto pochi giorni fa il dirigente del Catania.

Una conferenza fiume che ha poi portato ad un vergognoso gesto: durante il viaggio verso Potenza, per una gara valevole per la Coppa Italia, Lo Monaco ha subito un’aggressione a bordo del traghetto che stava portando la squadra in trasferta. Un episodio che ha spinto il Catania ad annunciare la rinuncia della gara, per poi tornare sui propri passi.

Fermato l’aggressore di Lo monaco

View this post on Instagram

#CataniaSiculaLeonzio 2-1

A post shared by Calcio Catania (@calciocataniaofficial) on

Aggiornamento 8:00

Nella giornata di oggi è stato individuato e fermato l’aggressore di Lo Monaco. Si tratta di un ultras catanese, pregiudicato già noto alle forze dell’ordine. L’arresto è avvenuto 48 ore dopo l’aggressione e il pregiudicato è stato arrestato con l’accusa di violenza privata.

La Polizia intanto ha circoscritto “il grave episodio in una serie di fatti finalizzati al chiaro scopo di ottenere con la violenza che l’amministratore delegato abbandoni la gestione della società sportiva”.