Cerco lavoro ad Albano, torna il Job Day

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Chiunque avrà detto prima o poi: cerco lavoro. A tutte le latitudini c’è sempre qualcuno che si trova nella posizione di dover trovare occupazione, e Albano non fa eccezione.
    Per tutti quelli che nel comune dei castelli si trovano appunto a dire ‘cerco lavoro’ arriva il noto Job Day.
    Torna il Job Day ad Albano Laziale dunque, lo strumento del cerca lavoro e precisamente a Palazzo Savelli il 22 e 23 novembre. Un modo fattivo e concreto per poter produrre non solo speranze ma anche progetti concreti per l’avvio alla carriera lavorativa delle tante persone che ancora ne hanno oggettivamente bisogno.

    Duque torna il Job Day a Palazzo Savelli ed è giunto alla sua quarta edizione. L’evento, ideato ed organizzato dall’Assessorato alle Politiche Sociali e del Lavoro del Comune di Albano Laziale, patrocinato dalla Regione Lazio, è diviso in due giornate: 22 novembre dedicato alla formazione e 23 novembre dedicato all’incontro tra aziende e candidati.

    Nello specifico del Job Day che si terrà ad Albano, sono due aspetti che vanno affrontati in maniera sinergica per essere competitivi nel mercato del lavoro. La giornata del 22 novembre offrirà agli studenti delle classi quarte e quinte delle scuole superiori informazioni di orientamento alla scelta dei corsi di laurea successivi nonché elementi, dati e statistiche sulle prospettive di lavoro e i relativi ambiti. Saranno presenti diverse università con info point per promuovere i percorsi dei diversi atenei e fornire indicazioni alle persone che verranno all’evento. Il 23 novembre ci sarà l’incontro tra domande e offerte di lavoro. Saranno presenti aziende, anche realtà multinazionali, che hanno indicato le loro necessità di personale in collaborazione con Monster Italia S.r.l. (www.monster.it). Per candidarsi alle posizioni aperte accedere al link https://bit.ly/2SWaQId.
    Il Job Day si affianca all’operato quotidiano dello Sportello Lavoro Albano Laziale, attivato da circa un anno.
    Il Consigliere Comunale Gabriele Sepio ha commentato: «Saranno due giornate dedicate al lavoro, alle politiche attive e di inclusione sociale. Una buona pratica che, nel corso degli ultimi quattro anni, grazie al lavoro e alla passione dello staff dell’Assessorato alle Politiche Sociali e del Lavoro, ha fatto incontrare centinaia di giovani e meno giovani con aziende interessate alla ricerca di personale e competenze. Il Comune di Albano Laziale al centro di un grande laboratorio sperimentale con l’obiettivo di creare opportunità coniugando politiche del lavoro e politiche sociali». Sull’argomento è intervenuto anche il Sindaco Nicola Marini: «Il Job Day di Albano Laziale è ormai giunto alla sua quarta edizione diventando un modello di riferimento sul territorio e per i cittadini, legato ad un bisogno primario: il lavoro e la conseguente integrazione sociale. Abbiamo costruito una rete di aziende, enti istituzionali, scuole, università e professionisti con il quale abbiamo già raggiunto risultati incoraggianti, favorendo l’incontro tra domande e offerte di lavoro».