Cerveteri, 6 nuovi contenitori per le pile esauste

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Via ad un incremento del già virtuoso percorso di raccolta a Cerveteri con sei nuovi contenitori di pile esauste: nel totale si arriva a 15 strutture già predisposte. L’elenco completo con tutti gli indirizzi dei contenitori è disponibile su Junker.
     L’Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri ha posizionato 6 nuovi contenitori per le pile esauste nel territorio comunale. Diventano così 15 i contenitori presenti, distribuiti tra Cerveteri capoluogo e le Frazioni. I nuovi contenitori sono stati posizionati due a Cerveteri capoluogo, precisamente in Piazza Aldo Moro e in Via Barboni n.8, e nelle Frazioni de I Terzi, Borgo San Martino, Ceri e Sasso.
     “In questo modo – spiega l’Assessora alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri Elena Gubetti – vogliamo facilitare l’utenza, sempre molto attenta, nello smaltimento delle pile esauste, rifiuti che contengono materiali altamente inquinante: metalli pesanti quali cromo, cadmio, rame e zinco, altamente pericolosi per la salute e per l’ambiente. Importante dunque non gettare mai le pile all’interno dei cassonetti per la raccolta differenziata ma smaltirle correttamente all’interno dei raccoglitori idonei. Una volta raccolte infatti sono destinate a un impianto apposito che previo speciale trattamento le rende inerti”.
    L’elenco completo con tutti gli indirizzi dei contenitori è disponibile su Junker
    Altro giro, altra corsa sempre a Cerveteri con la fantastica Moonlight Big Band che è stata il clou di una grande serata al prestigioso Teatro Parioli in Roma. Il M° Augusto Travagliati, eccellenza musicale e artistica di Cerveteri, già Direttore del Gruppo Bandistico Caerite, nel giorno dell’Immacolata Concezione ha offerto un grande spettacolo spaziando con la sua “big orchestra” più swing e divertente della Capitale tra le colonne sonore Disney e brani natalizi con arrangiamenti ad hoc.
    Ad impreziosire ulteriormente la serata, accolta da una grande cornice di pubblico, la voce di Francesca Faro e i rarissimi e bizzarri strumenti del M° Attilio Berni, uno dei massimi conoscitori e collezionisti di sax sul panorama musicale.
    “La musica e l’arte di Augusto Travagliati rappresentano oramai un’istituzione per Cerveteri – ha dichiarato il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – come tradizione anche quest’anno sarà protagonista anche degli eventi natalizi della nostra città. Giovedì 20 sarà in concerto con la Zambra Dixie Jazz Band in Piazza Santa Maria, mentre Domenica 23 dicembre alle ore 19.00 sarà impegnato nel tradizionale concerto natalizio del Concerto Bandistico Caerite presso la Chiesa Santissima Trinità”.