Cerveteri, ecco ‘Storie Vecchie e Nuove di un Borgo di Mare’

    Ultimo aggiornamento 00:00

    A Cerveteri Lorenzo Triolo presenta il libro ‘Storie Vecchie e Nuove di un Borgo di Mare’ a Sala Ruspoli.
    ‘Storie Vecchie e Nuove di un Borgo di Mare’ è il titolo del libro di Lorenzo Triolo che nei locali di Sala Ruspoli a Cerveteri, in Piazza Santa Maria è stato presentato con tutti i crismi. 
    In una città molto attenta alla divulgazione dell’arte in tutte le sue sfaccettature come Cerveteri, ‘Storie Vecchie e Nuove di un Borgo di Mare’ si presenta come una opera che si incastra perfettamente in questo alveo culturale.
    Sessanta storie minime, storie di paese, un po’ di storia locale ambientate quasi tutte in Sicilia, Letojanni e alcune nella vicina Taormina. Un grande calderone di fatti e fatterelli, alcuni banali, altri di maggior rilievo che, tutti insieme concorrono a delineare il carattere tutt’altro che banale degli abitanti di questo delizioso paese che ha dato i natali all’Autore. 
    Le storie raccontate sono state  trasmesse  dalla memoria di qualche abitante del posto o fanno i parte dei ricordi più o meno recenti dell’Autore, che ha voluto aggiungere anche alcune storie legate a personaggi illustri che hanno vissuto a Letojanni o in qualche modo ad essa erano legati, come lo scienziato Francesco Durante, Corrado Cagli e Greta Garbo. Un viaggio di storia lungo un secolo che  si spinge fino alla prima e alla seconda guerra mondiale, si  sofferma su vari episodi e ricordi degli anni della giovinezza dell’Autore, i mitici anni ’60 e ‘70, prosegue con gli anni 80’ e ’90, quelli della maturità  e si posiziona infine su alcuni episodi delle estati degli anni 2000, raccontati, almeno si spera, con una discreta dose d’ironia.
    “I libri rappresentano uno degli elementi fondamentali del programma del nostro Natale Caerite – ha dichiarato l’Assessora alle Politiche Culturali Federica Battafarano – sono molti gli autori che hanno scelto la nostra città in questo periodo natalizio per presentare il proprio libro. Sarà un momento di cultura e di conoscenza di uno dei luoghi più belli d’Italia come la Sicilia. Motivo d’interesse in più, il fatto che a presentarlo sarà un nostro concittadino, Lorenzo Triolo, pronto ad emozionarci con i suoi racconti e tante storie”.