Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Champions League, il Liverpool è campione: la gioia di Klopp

Champions League, il Liverpool è campione: la gioia di Klopp

Ultimo aggiornamento 09:18

Per molto tempo lo hanno definito perdente di successo per via delle diverse finali perse. Da ieri Jurgen Klopp verrà ricordato come uno degli allenatori che è riuscito a vincere la Champions League, croce e delizia del suo Liverpool. I suoi Reds negli ultimi 14 anni hanno sfiorato molte volte l’impresa, portandola a termine solo nella notte di Madrid. L’ultima volta risaliva al 2005, in finale c’era il Milan e il Liverpool si rese protagonista di un’incredibile rimonta. La finale con il Tottenham non è stata altrettanto emozionante ma ha prodotto lo stesso effetto. Prima Salah dal dischetto ha realizzato un rigore assegnato dopo pochi secondi, poi Origi a chiudere la partita: così il Liverpool ha portato a casa la sesta Champions League della sua storia.

Klopp: “Serata indimenticabile”

Aggiornamento 00:30

Pochi minuti dopo la vittoria della Champions League l’allenatore del Liverpool Klopp ha espresso tutta la sua gioia a caldo: “Una lotta incredibile, una notte fantastica. Non è stata forse la partita più bella del mondo, ma dovevamo soltanto vincere e i ragazzi ci sono riusciti, ed è il giusto coronamento di una stagione fantastica, molto intensa. Pazzesco quello che hanno fatto i ragazzi. Dedico il successo alla mia famiglia, che era seduta in tribuna: ho sofferto molto, questa vittoria è per loro e anche per tutti coloro che fanno parte di questo club”, ha concluso Klopp.