Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Coccaglio, bimbo investito: fermata ragazza di 22 anni

Coccaglio, bimbo investito: fermata ragazza di 22 anni

Ultimo aggiornamento 11:05

La tragedia si è consumata nella giornata di ieri a Coccaglio, nel Bresciano: un’auto pirata ha travolto un passeggino spinto dalla madre sulle strisce pedonali, poi si è data alla fuga facendo perdere inizialmente le sue tracce. Il piccolo di 2 anni è stato sbalzato per 5 metri colpendo la testa sul cemento.

Le sue condizioni sono parse subito gravi, tanto che il piccolo si trova attualmente in stato di coma. Nella notte di martedì è stata fermata una ragazza di 22 anni posta agli arresti domiciliari per l’incidente e la successiva fuga. La 22enne è accusata di lesioni stradali gravi e omesso soccorso.

Il fermo della giovane è stato reso possibile dalle telecamere di sicurezza installate in strada. La ragazza non è stata ancora interrogata, con ogni probabilità lo farà davanti al gip quando verrà convalidato il suo arresto, avvenuto nella notte di ieri.

Notizia in aggiornamento.