Home TECNOLOGIA Column, cos’è il social che chiede 100.000 dollari essere utilizzato

Column, cos’è il social che chiede 100.000 dollari essere utilizzato

Ultimo aggiornamento 12:42

Siete ricchi, facoltosi o aspiranti premi Nobel? Bene, allora è arrivato il social network che fa per voi. Si chiama Column, ha una filosofia ben chiara e non è accessibile a tutti. Già perché il social in questione ha forti limitazioni per chi non è iscritto, e per iscriversi c’è una lunga trafila da fare. A partire dall’esborso economico.

Già, perché per usare Column a tutti gli effetti, quindi per avere accesso a tutte le sue funzionalità, è necessario pagare una quota di 100.000 dollari, che serve per invitare gli atri utenti a seguirvi. D’altronde Column è stato pensato proprio per persone ricche e facoltose, e la sua mission è ‘rendere più intelligenti le persone che leggono i contenuti del social network’.

Come funziona Column

La rivista MIT Technology Review ha reso alcuni dettagli del social network che aprirà i battenti tra poco. Column sarà accessibile a tutti, ma in modo limitato. Sarà possibile infatti vedere i post degli iscritti ma non si potrà interagire con essi. Per sbloccare tutte le funzionalità, quindi, bisognerà essere accettati come iscritti al social.

Sono già diverse le figure di rilievo che hanno accettato la proposta di iscriversi al social network. Tra queste Leonardo Di Caprio, Elon Musk e Laurene Powell Jobs. Luminari nei loti campi specifici che potrebbero quindi condividere con gli altri utenti la loro visione del mondo. Una ghiotta opportunità per i curiosi di scoprire le idee di questi facoltosi personaggi, ma per interagire con loro sarà necessario sborsare una bella somma di denaro.