Home SPETTACOLO GOSSIP Conto alla Rovescia, chi è Antonio Malavolta: età, città, lavoro, quanto ha...

Conto alla Rovescia, chi è Antonio Malavolta: età, città, lavoro, quanto ha vinto da Gerry Scotti ieri 28 Novembre 2019

Ultimo aggiornamento 07:58

Svolta nel programma preserale di Canale 5 Conto alla Rovescia il gioco condotto da Gerry Scotti che ha preso il posto di un’altra nota avventura del noto conduttore, ovvero Caduta Libera. Cosa è successo nella puntata di ieri?

Semplice. Nella puntata del 28 novembre 2019 è arrivato un nuovo campione. Si tratta di Antonio Malavolta, che, in una serata davvero pirotecnica, ha subito rubato la scena, intrattenuto amabilmente i telespettatori e condotto il gioco fino al successo.

Ebbene sì, infatti, Antonio Malavolta ha subito vinto il montepremi in palio. Proprio così, al primo appuntamento ha già intascato i soldi in palio. Quanti sono? E chi è, poi Antonio Malavolta nuovo campione di Conto alla Rovescia? Andiamo a conoscere qualcosa di lui.

Conto alla Rovescia, chi è Antonio Malavolta: età, città, lavoro, quanto ha vinto da Gerry Scotti ieri 28 Novembre 2019

Ecco quello che sappiamo del nuovo campione del preserale di Gerry Scotti, ovvero Antonio Malavolta.

Si tratta di un operaio proveniente dalla città di Grottammare in provincia di Ascoli Piceno: nella vita, appunto, fa l’operaio, ma in verità ha una grande passione. Quale? Quella del canto.

Impossibile non immaginare che Gerry Scotti, se dovesse continuare la sua presenza come leader del game show, non approfitti di questa sua verve. Il canto pare accompagni il campione da tanti anni. Quanto, invece, al game, come è andata?

Come anticipato, Antonio Malavolta ha subito vinto alla sua prima serata da campione. Ma quanto ha vinto?

Ecco come è andata. Il nuovo leader del programma è arrivato al Time out con 58,650 euro da giocarsi: e nel gioco finale ha vinto il montepremi rispondendo in modo corretto a tutte e 20 le domande. Si è dunque accaparrato come vincita il malloppo rimasto, che era pari a 29,261 euro.