Cori, terminate le riprese di Io e lei

    Ultimo aggiornamento 00:00

    A Cori sono terminate le riprese coresi di ‘Io e lei’, che il regista di Latina Massimo Ferrari ha girato per la MaGa Production di Gaia Capurso e che vedremo tra qualche mese su Sky Arte. La serie è incentrata sulle figure di sei icone femminili del ‘900 nei vari campi dell’arte, dalla poesia al cinema alla pittura, e si avvale della preziosa collaborazione di Blasco Giurato, direttore della fotografia nel film premio Oscar ‘Nuovo Cinema Paradiso’.

    Cori è stata scelta per le riprese della puntata sulla Callas. Ad interpretare la Divina è Valentina Lodovini, protagonista, tra gli altri, del fortunato film ‘Benvenuti al Sud’. Grazie a monologhi e interviste, gli spettatori vivranno il percorso compiuto dall’attrice per arrivare ad “essere” Maria Callas, comprendendo meglio lo studio attoriale che si cela dietro a una messa in scena.

    In una Cori particolarmente suggestiva, i vari ciak sono stati ambientati in diverse location, dal tempio d’Ercole a quello dei Dioscuri, dalla chiesa e dal chiostro di Sant’Oliva all’agriturismo Cincinnato. “Abbiamo scelto Cori – dice la produttrice Gaia Capurso – perché alcuni luoghi in particolare ricordano quella Grecia antica che era propria del personaggio Callas, abbiamo insomma trovato il giusto mood. E grazie alla grande disponibilità del Comune di Cori il lavoro della troupe ha potuto essere più semplice e artisticamente più ricco. Un vero gioco di squadra”.

    In effetti, quando la straordinaria bellezza di un posto come Cori sia dal punto di vista più strettamente e squisitamente ambientale e territoriale che anche sul piano della assoluta quiete e accoglienza che la comunità stessa è in grado di offire si sposa poi con la suggesione e la altrettanto elevata bellezza dell’universo del mondo del cinema, non può venire fuori di fatto uno di que prodotti che è impossibile non apprezzare. Un modo, peraltro, per valorizzare un intero territorio e renderlo ancora più noto al panorama esterno.