Home SPETTACOLO TV Coronavirus, Ballando con le stelle, i provvedimenti di Milly Carlucci e staff...

Coronavirus, Ballando con le stelle, i provvedimenti di Milly Carlucci e staff per andare in onda

Ultimo aggiornamento 11:01

Non ci sarà, salvo stravolgimenti, la sospensione del programma di Milly Carlucci Ballando con le stelle. Nonostante in questi giorni il palinsesto di tutti i canali, giocoforza, sta cambiando e continua a farlo in corso d’opera per ragioni di informazione e prevenzione o per cause di forza maggiore (laddove, come nel caso di Nicola Porro e de Le Iene, si registrano contagi all’interno dello staff), il programma cult di Rai uno andrà in onda.

O almeno dovrebbe. Ma per allontanare lo spauracchio del Coronavirus da Ballando, la produzione, con Milly Carlucci in testa, ha pensato di mettere in atto una serie di precauzioni. Ecco tutte le misure adottate da Ballando con le Stelle 15.

Coronavirus, Ballando con le stelle, i provvedimenti di Milly Carlucci e staff per andare in onda: cosa cambia

Ballando con le stelle al tempo del Coronavirus: il debutto dello storico show del sabato sera di Rai 1 è sempre più vicino, dal momento che dovrebbe debuttare il 28 marzo: e lo staff e Milly Carlucci hanno messo in piedi delle precise precauzioni per rispettare le misure imposte dal Governo per provare ad arginare l’emergenza sanitaria coronavirus e poter in ogni caso andare in onda.

La speranza è poterlo fare e così distrarre anche per qualche ora, se possibile il telespettatore. Ma quali sono i provvedimenti?

Per quanto concerne le coppie in gara a Ballando con le Stelle 2020 si è già partiti con la ‘quarantena’: da venerdì tutti i concorrenti e maestri di ballo sono stati chiamati a Roma e ‘messi al sicuro’, al riparo da un possibile contagio, due settimane prima dall’inizio del programma.

Non ci sarà Selvaggia Lucarelli che ha preferito non lasciare Milano per Roma, ponendo così a rischio la sua presenza nello show. Ad oggi, si parla di una sua partecipazione in collegamento.

aggiornamento ore 4,31

E poi, la gara sarà vincolata ad alcuni ovvi accorgimenti. Per far valer la regola della distanza di sicurezza di almeno un metro, i ballerini non dovranno toccarsi. Al centro dello studio si vedrà infatti un cerchio che distinguerà i limiti dello spazio da rispettare tra concorrente e maestro, oltre cui non si potrà andare.

La sala delle stelle, poi, laddove le coppie passano gran parte di ogni puntata in attesa di essere convocate per il ballo, sarà raddoppiata: ce ne saranno due, così da non affollare un unico spazio.

aggiornamento ore 7,49

Ovviamente la prevenzione non è mai troppa e anche in questo senso le ulteriori misure prese da Ballando con le stelle riguardano anche una figura in particolare tra i partecipanti al programma.

Per una personalità in particolare, infatti, l’emergenza coronavirus e la giusta prevenzione porteranno all defezione. La ballerina Alessandra Tripoli non farà parte del cast in quanto, tempo addietro è stata ad Hong Kong. La maestra di ballo era stata tra l’altro collegata ad un vip ‘clou’, che al momento ‘balla da solo’: la prevenzione, in casi del genere, non è mai troppa.

aggiornamento ore 11.01