Home ATTUALITÀ Coronavirus: bambini e studenti italiani in isolamento volontario

    Coronavirus: bambini e studenti italiani in isolamento volontario

    Ultimo aggiornamento 08:03

    Sono oltre 300 fra bambini e studenti che sono attualmente in isolamento su base volontaria, dopo essere rientrati in Italia dalla Cina. Lo ha comunicato la Usl Toscana Centro che comprende le aree di Firenze, Prato, Empoli e Pistoia. Sono state le famiglie a scegliere di far restare a casa i propri figli volontariamente, per il tempo di due settimane, dopo il ritorno dal viaggio in terra cinese a rischio Coronavirus.

    Il bilancio aggiornato della Usl specifica che si tratta di 304 soggetti, posti in auto-isolamento di cui 64 bambini provenienti dall’area di Firenze, 2 nell’area di Pistoia, 8 nel territorio empolese e la maggior parte da Prato, 230.

    Le direzioni scolastiche hanno ricevuto tali dati dall’Azienda sanitaria locale come previsto in questi casi, mentre dal Dipartimento di Prevenzione è stato attivato “un monitoraggio costante dello stato di salute dei bambini, in collaborazione con le famiglie”.