Home ATTUALITÀ PRIMO PIANO Coronavirus, contrordine: “L’incubazione può essere di 24 giorni”

Coronavirus, contrordine: “L’incubazione può essere di 24 giorni”

Ultimo aggiornamento 15:24

Ad oggi, in termini di prevenzione contro il coronavirus, il protocollo adottato da tutti gli stati prevedeva 14 giorni di ‘quarantena’ per chi risultato positivo al test, per quanti provenienti da aree ‘sensibili’ e per chi è stato a contatto con persone poi ricoverate.
Oggi però, attraverso un articolo circostanziato, lo scienziato cinese Zhong Nanshan (celebre per aver brillantemente gestito nel 2003 l’emergenza Sars), ha esteso il ‘periodo finestra’, spiegando che probabilmente al coronavirus perché si manifesti, occorrono 24 giorni. “L’incubazione – ha affermato l’epidemiologo – potrebbe essere zero giorni o arrivare fino a 24, dieci giorni in più di quanto si credesse in precedenza”
Una scoperta che indurrà tutti i paesi a rivedere il periodo di isolamento…
Max