Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Coronavirus, i numeri vanno peggiorando: 2844 nuovi contagi ed altre 27 vittime...

Coronavirus, i numeri vanno peggiorando: 2844 nuovi contagi ed altre 27 vittime in Italia

Ultimo aggiornamento 20:50

Se già ieri, analizzando i dati relativi ai nuovi contagi registrati nell’ultima settimana di settembre, Iss e ministero della Salute hanno ‘suonato l’allarme’, avendo ravvisato che l’Rt nel Paese ha superato il ‘limite di guardia’ 1, figuriamoci cosa possono dire riguardo ai dati di questi primi tre giorni di ottobre!

Poi fa infatti, la Protezione civile ha illustrato il report relativo alle ultime 24 ore, mostrando una recrudescenza ‘agghiacciante’ relativa ai nuovi contagi: 2.844, per lo più individuati grazie agli 118.932 tamponi effettuati nel Paese.

Anche oggi poi, tra le regioni con più casi, è ancora in testa la Campania (401), quindi la Lombardia (393), il Piemonte (279), il Veneto (276), ed il Lazio (261).

In tale ambito l’unica notizia positiva arriva da Molise e Val d’Aosta: le uniche due regioni del Paese risultate essere a zero casi.

Continuano a crescere anche i positivi che, con i + 1.569 di oggi, sono ora 55.566.

Il ministero della Salute informa inoltre che è cresciuto anche il numero delle vittime da ieri (+27), portando così il totale dei decessi a 35968 dall’inizio dell’emergenza.

Sebbene lentamente, con ‘costanza’ continuano a salire anche i ricoveri nelle terapie intensive dove, con i + 3 da ieri, ora sono in 297 in Italia costretti alla ventilazione meccanica.

Anche negli ospedali, con sintomi più o meno gravi, crescono i ricoveri e, con i +63 unità delle ultime 24 ore, siamo a un totale di 3.205.

Infine, ‘obbligati’ a rimanere chiusi in casa per effetto dell’isolamento domiciliare, con la ‘new entry di altri 1.503 persone, ad oggi in Italia sono in 52.064.

Ecco nel dettaglio la situazione nelle regioni italiane

Max