Home POLITICA ESTERI Coronavirus, Israele torna in lockdown per 14 giorni

Coronavirus, Israele torna in lockdown per 14 giorni

Ultimo aggiornamento 15:01

Per contrastare l’aumento dei casi di coronavirus, il governo israeliano ha proposto un nuovo lockdown di 14 giorni. Solo nelle ultime 24 ore nel Paese si sono registrati 4.013 contagi. La decisione verrà approvata domenica e prevede che il lockdown venga messo in atto in tre fasi per poi, una volta contenuta la diffusione del virus, allentare le misure restrittive. Secondo quanto riferito dai media israeliani, la prima fase partirà il 18 settembre, in coincidenza con il Rosh Hasanah (il compleanno dell’universo, considerato il Capodanno ebraico) e riguarderà anche lo Yom Kippur, la ricorrenza più sacra del calendario ebraico che celebra il giorno dell’espiazione.

Mario Bonito