Home ATTUALITÀ Coronavirus, record di contagi nel mondo. Speranza: “La battaglia non è vinta”

    Coronavirus, record di contagi nel mondo. Speranza: “La battaglia non è vinta”

    Ultimo aggiornamento 14:53

    Nuovo record negativo di contagi da Covid-19 nel mondo. Nelle ultime 24 ore, infatti, sono stati registrati 220mila positivi, mai così tanti prima. Un dato che spaventa e che costringe a mettersi in guardia. Perché il nemico è tutt’altro che sconfitto.

    Nel mondo, secondo i dati forniti dall’Oms, sono in tutto 12.721.778 i casi confermati di contagio, le morti invece si attestano a 565.218. Tristi numeri che parlano di un male difficile da battere. Mentre in Italia i casi sono costanti e in calo da diverse settimane, nel mondo i contagi salgono e la paura rimane tanta.

    Attraverso un tweet il ministro della Salute Roberto Speranza ha commentato i dati forniti dall’Oms: “’220 mila contagi covid in un solo giorno a livello mondiale. Mai prima un numero così alto in sole 24 ore. Questo ci dice che non è vinta e che serve ancora attenzione da parte di tutti. Dobbiamo continuare a seguire la linea della prudenza e della gradualità”, ha concluso.