Home POLITICA ESTERI Coronavirus, salgono i casi negli Stati Uniti. Fauci: “Problema serio”

Coronavirus, salgono i casi negli Stati Uniti. Fauci: “Problema serio”

Ultimo aggiornamento 14:04
Anthony Fauci, immunologo e membro della task force anti Covid-19 della Casa Bianca

“Abbiamo un problema serio”. Così il noto virologo statunitense Anthony Fauci ha commentato la ripresa dei contagi nel Sud del paese durante una conferenza della task force anti Covid-19 della Casa Bianca. La prima dopo più di due mesi.

Gli stati più colpiti sono Florida, Arizona e Texas. In California Los Angeles e altre sei contee hanno reintrodotto misure restrittive per arginare il virus. In Texas, dove si registrano da una settimana più di 5000 casi al giorno, il governatore Greg Abbott venerdì ha fatto chiudere le attività non essenziali e invitato la popolazione a restare in casa. Abbott era stato uno dei primi ad allentare le misure restrittive.

“Non riusciamo a scappare da questo virus – ha proseguito Fauci – È interconnesso. Quindi, se siamo una società interconnessa, dobbiamo guardare a quale sia il nostro ruolo nel cercare di porre fine a tutto questo”.

Nelle ultime 24 ore negli Usa sono morte 288 persone, oltre 40 mila i contagi. Superate le 125mila vittime totali e i due milioni e mezzo di contagi. Secondo il Il Dr. Robert Redfield, direttore del Centers for Disease, più di 20 milioni di persone potrebbero essere state infettate nel paese.

Mario Bonito