Home POLITICA ESTERI Covid-19, Trump esce dall’ospedale in auto per salutare i sostenitori

Covid-19, Trump esce dall’ospedale in auto per salutare i sostenitori

Ultimo aggiornamento 13:15
DONALD TRUMP

Ieri, domenica 4 ottobre, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, ha lasciato l’ospedale militare Walter Reed, dove è ricoverato causa Covid-19, per un breve giro in automobile. A bordo sul retro di un Suv nero e munito di mascherina, il presidente ha voluto salutare i sostenitori che da giorni affollano l’esterno dell’edificio. “Grandi patrioti che amano il nostro Paese”, aveva twittato poco prima il tycoon, ora accusato di irresponsabilità per aver messo in pericolo la salute degli agenti che lo accompagnavano in automobile. Ma, a meno di 30 giorni dalle elezioni, Trump non poteva agire con buon senso e mostrarsi fragile al tanto bistrattato virus. “Questa è pazzia –  ha commentato James P. Philipps, un medico del Walter Reed – ora ogni persona nel veicolo è a rischio e potrebbe ammalarsi. È solo un teatrino politico”. Intanto i medici hanno detto che la condizione di Trump sta migliorando e che potrebbe essere dimesso già oggi. Anche se le informazioni sulla sua salute sono spesso imparziali e contrastanti.

Mario Bonito