Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Covid, da ieri in Italia altri 37.978 nuovi contagi e altre 636...

Covid, da ieri in Italia altri 37.978 nuovi contagi e altre 636 vittime, leggero calo nelle terapie intensive

Ultimo aggiornamento 17:53

Nonostante tutto la fiducia nelle istituzioni c’è ancora, poi come si dice, la speranza è l’ultima a morire, e dunque continuiamo ad attendere, immaginando a quando racconteremo finalmente di numeri in contino calo. Ma per ora, purtroppo, la situazione continua ad essere esattamente all’opposto. Nelle ultime 24 ore infatti, nel Paese sono stati eseguiti altri 234.672 tamponi, che hanno individuato a loro volta altri 37.978 nuovi casi di positività (non ‘malati’).

Dunque, ad oggi, gli attualmente positivi in Italia sono 635.054.

Inoltre, il report quotidiano del ministero della Salute, indica ancora la Lombardia come la regione maggiormente interessata dai nuovi contagi, con 9.291 da ieri. Seguono poi il Piemonte (4.787), la Campania (4.065), ed il Veneto (3.564). Mentre attualmente dieci regioni segnano oltre mille casi, si segnala soltanto il Molise sotto i cento, con 73.

Riguardo il numero delle vittime censite nelle ultime 24 ore, son state 636, che portano così il totale dei decessi a 43.589, dall’inizio della pandemia.

Leggermente in calo rispetto a ieri – per fortuna – i nuovi pazienti finiti nelle terapie intensive (89), a fronte degli attuali 3.170 pazienti ricoverati.

Sempre negli ospedali, gli ‘allettati’ con sintomi più o meno gravi, oggi sono 29.873, con i 429 pazienti in più da ieri.

C’è poi da sottolineare la vastità di persone (ben 602.011) che, per effetto dell’isolamento domiciliare, sono costrette e restare chiuse nelle loro case (21.178 in più da ieri).

La buona ‘nuova’ anche oggi è però rappresentata dai 15.645 fra dimessi e guariti nelle ultime 24 ore.

Infine, dall’inizio dell’emergenza, ad oggi in Italia sono stati effettuati  18.200.508 tamponi.

Ecco nel dettaglio la situazione nelle regioni italiane

Max