Cuneo, ragazzo di 15 trovato morto in zona ferrovia

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Il cadavere di un ragazzino di 15 anni, di origine straniera, è stato trovato questa mattina poco dopo le 8 accanto alla ferrovia, tra Centallo e San Benigno. Secondo i primi rilievi del medico legale il giovane è morto a causa di un trauma ma non è ancora chiaro se sia stato investito da un treno nella notte che potrebbe non essersi accorto di nulla e aver proseguito la corsa.

    Il cadavere, infatti, è stato segnalato soltanto questa mattina dal macchinista del treno regionale 22964 di Trenitalia diretto a Fossano. La circolazione ferroviaria in quel tratto sulla Torino-Cuneo è sospesa, ed è ripresa poco dopo le 10, per consentire l’intervento della polizia ferroviaria che sta indagando per capire le cause della morte del giovanissimo straniero. Sul posto anche la polizia scientifica.