Home POLITICA ECONOMIA Decreto ristori, sul tavolo 1.4 miliardi. Il governo punta a chiudere entro...

Decreto ristori, sul tavolo 1.4 miliardi. Il governo punta a chiudere entro oggi il rebus del commissario in Calabria

Ultimo aggiornamento 13:03

Il Consiglio dei ministri sul decreto ristori, previsto per questa mattina, si terrà alle 19. Il governo prevede nuove risorse, per un valore pari 1.4 miliardi, destinate alle attività chiuse nelle zone rosse e arancioni. “Metteremo altre risorse, circa 1.3-1.4 miliardi, nel fondo che consente di finanziare i ristori in automatico alle regioni che peggiorano di fascia”, ha detto il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri. “Poi – ha proseguito – per poter usare un’altra parte di risorse dovute a un andamento economico un po’ migliore delle previsioni, chiederemo al Parlamento l’autorizzazione a uno scostamento che ci darà alcuni miliardi aggiuntivi per rafforzare le misure di sostegno economico e accompagnare l’economia nella fine dell’anno”.

Il nodo Calabria

Complice dello slittamento del consiglio di oggi potrebbe essere la ‘questione calabrese’. Dopo tre tentativi a vuoto, il governo vorrebbe chiudere con la nomina di un nuovo commissario alla sanità per la regione. E, questa volta, a Palazzo Chigi non sono contemplati errori.

Mario Bonito