Home ATTUALITÀ Discoteche Calabria, chiusura fino a settembre

    Discoteche Calabria, chiusura fino a settembre

    Ultimo aggiornamento 19:35

    La Calabria chiude le discoteche. Lo stop è valido fino a settembre. L’ufficialità è arrivata con la firma della presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, sull’ordinanza che dispone la chiusura dei locali del territorio. L’aumento dei contagi e il messaggio del ragazzo, in vacanza in Calabria, positivo al coronavirus ha velocizzato il provvedimento.

    “L’ordinanza – si legge – è stata firmata in accordo con il governo nazionale e dopo aver ascoltato i ministri della Salute e degli Affari regionali, Francesco Boccia e Roberto Speranza. Ai fini del contenimento della diffusione del coronavirus, l’ordinanza sospende tutte le attività che hanno attinenza con il ballo, quindi discoteche e locali assimilati come i lidi balneari, all’aperto o al chiuso”.

    Ragazzo positivo, Calabria nel panico

    Nella serata di ieri un ragazzo ha avvertito i propri contatti su Instagram di controllarsi. Il giovane aveva frequentato nelle giornate precedenti alcune discoteche della zona. In poche ore si è scatenato il panico, con una fila agli ospedali per il tampone.

    Sono positivo al Covid, sono stato in due discoteche di Soverato. Ragazzi controllatevi”. Diceva il messaggio. Tutto vero: e sui social la notizia è rimbalzata velocemente. Un motivo in più per spingere Jole Santelli a firmare l’ordinanza per la chiusura delle discoteche.