Home ATTUALITÀ ULTIME NOTIZIE Ebola, primo caso a Goma della malattia in Congo

    Ebola, primo caso a Goma della malattia in Congo

    Ultimo aggiornamento 14:26

    È stato registrato a Goma, centro molto povero del Congo orientale, il primo caso di contagio di virus Ebola. La persona che ha contratto la malattia è un pastore giunto a Goma in autobus da Butembo, lì dove è esploso uno dei principali focolai di Ebola, a circa 8 ore di macchina.

    Ebola, torna il virus in Congo: rischio aggravarsi epidemia

    Il pastore che ha contratto l’Ebola era in compagnia di diciotto persone che sono state subito vaccinate. “Il rischio di diffusione nel resto della città rimane basso” ha rassicurato il ministero della Salute, che ha chiesto alla popolazione di mantenere la calma.

    Aggiornamento ore 9.00

    L’epidemia di Ebola che è in atto nella Repubblica Democratica del Congo è nella storia la seconda più devastante della storia della malattia. Al primo posto l’epidemia dell’Africa Occidentale che ha fatto circa 11mila morti fra Guinea, Liberia e Sierra Leone nel 2013 e nel 2014 .

    Al momento sono stati registrati 1.655 morti e 694 guarigioni, con oltre 160mila persone vaccinate, come ha riportato il ministero della Salute.

    Aggiornamento ore 11.00

    Al quotidiano Repubblica, la presidente di Medicins Sans Frontières Joanne Liu aveva ipotizzato che il virus Ebola potesse arrivare a Goma. “Sarebbe un vero disastro se raggiungesse Goma” aveva dichiarato, parlando del centro come un luogo di transito e in cui si vive in condizioni di estrema povertà.

    Aggiornamento ore 13.00