Home POLITICA ESTERI Elezioni Usa 2020, al via oggi la Convention democratica. Biden ancora sopra...

Elezioni Usa 2020, al via oggi la Convention democratica. Biden ancora sopra nei sondaggi

Ultimo aggiornamento 17:43

Inizia oggi, lunedì 17 agosto alle 21 (3 di notte ora italiana), la Convention nazionale del Partito democratico degli Stati Uniti. Sarà una “convention non convenzionale”, spiega Giuseppe Sarcina, inviato del Corriere della Sera, perché la prima in formato virtuale a causa della pandemia. La convention democratica durerà fino al 20 agosto e incoronerà Joe Biden come candidato alla Casa Bianca.

Il programma della convention

Il comitato nazionale del partito ha reso noto il programma dell’evento. Tra le questioni più calde il rapporto tra l’ala moderata, capitanata dal ticket Biden-Harris, e quella dei radicali di Bernie Sanders. Proprio il senatore del Vermont parlerà questa sera, poco prima della chiusura dell’ex first lady Michelle Obama. Il marito, l’ex presidente Barack, interverrà invece nella serata di mercoledì.

Warren e Klobuchar in pole

Tra gli ospiti più importanti ci sono Amy Klobuchar ed Elizabeth Warren. La prima, 60 anni, senatrice del Minnesota e centrista doc, probabilmente aprirà la conferenza di questa sera. Warren, 71 anni, senatrice del Minnesota ed esponente della frangia radicale del partito, parlerà mercoledì.

Secondo gli esperti si tratta di una probabile investitura nella squadra di governo in caso di vittoria alle presidenziali. Proprio la Warren, intervistata oggi, ha lanciato i primi segni di unità all’interno dell’asinello. “Siamo uniti e lo dimostreremo questa settimana. Lo dimostreremo a novembre”, ha tuonato la senatrice. “Joe Biden e Kamala Harris – ha proseguito – vogliono espandere la previdenza sociale, cancellare un bel pezzo di prestiti studenteschi e allargare l’accesso all’assistenza all’infanzia. Dove stanno Donald Trump e i repubblicani su questi temi?”

Il ticket Biden-Harris ancora sopra nei sondaggi

Joe Biden, che pochi giorni fa ha annunciato Kamala Harris come candidata vicepresidente, è ancora sopra nei sondaggi, anche se nelle ultime settimane Donald Trump ha accorciato le distanze. Secondo la Cnn, Biden ha un vantaggio del 4% (il 50% degli intervistati ha affermato di sostenere il ticket Biden-Harris, il 46% Trump-Pence). Stando invece ai sondaggi di RealClearPolitics, il candidato dem, che parlerà alla convention giovedì, conserva un vantaggio di quasi otto punti percentuali, mentre secondo le previsioni di Abc addirittura di dodici. La Harris invece, gradita dal 54% degli americani, interverrà mercoledì.

Mario Bonito