Home SPORT CALCIO Europa League, Inter in semifinale. E Conte esulta: “Vittoria meritata”

Europa League, Inter in semifinale. E Conte esulta: “Vittoria meritata”

Ultimo aggiornamento 00:55

Dopo 10 anni dall’ultima volta l’Inter approda in una semifinale europea. Era il 2010, l’anno del Triplete, quando i nerazzurri riuscirono nell’impresa. E bisogna andare indietro addirittura di 16 anni per trovare l’ultima semifinale di Europa League, o meglio di Coppa Uefa. La squadra di Conte aggiorna le statistiche battendo il Bayer Leverkusen.

Succede quasi tutto in sei minuti: prima segna Barella, poi è il turno di Lukaku che a pochi minuti dall’inizio porta già il risultato sul 2-0. E’ Havertz ad accorciare le distanze al 24’ rendendo tutto più complicato. La partita finirà sul 2-1. Qualche rischio per l’Inter, soprattutto una grande partita. E un successo che potebbe raggiungere proporzioni importantissime in vaso di approdo in finale.

La goia di Conte

Al termine della vittoria contro i tedeschi, Conte, ai microfoni di Sky Sport, ha analizzato la partita: “Vittoria meritata, bravi ragazzi. C’è grande soddisfazione. Potevamo gestire meglio la gara, invece poi la partita è stata in bilico. Non che abbiamo sofferto tanto, ma comunque saremmo stati più tranquilli con uno o due gol in più”.

“Devo fare i complimenti ai ragazzi – ha aggiunto l’allenatore nerazzurro – perché hanno mostrato la voglia e la volontà di dimostrare che quello che stanno facendo è qualcosa di veramente importante. Posso solo far loro i complimenti. Come facciamo sempre con il mio staff analizzeremo la partita, guardando sia le cose positive che quelle negative, per cercare di migliorarci sempre di più. Abbiamo l’opportunità di giocarci una semifinale in Europa. Dobbiamo essere contenti ma già da dopodomani dobbiamo iniziare a preparare la partita e a studiare i nostri avversari”, ha concluso.