Home SPETTACOLO GOSSIP Fedez parla della rottura con Rovazzi e J-Ax, ora rischia una multa...

Fedez parla della rottura con Rovazzi e J-Ax, ora rischia una multa salata

Ultimo aggiornamento 15:19

Negli ultimi mesi la domanda è passata di bocca in bocca: “Perché Fedez ha rotto con Rovazzi e J-Ax?”. Finora il mistero è rimasto irrisolto, anche perché sembrava difficile che i tre potessero interrompere il loro sodalizio poggiato su una vera amicizia. Sui social erano sempre immortalati insieme, così come nella vita reale. Insieme e felici? Evidentemente no.

Dopo i tormentoni estivi e le collaborazioni il rapporto tra i tre si è interrotto all’improvviso lasciando interdetti i fan che non si aspettavano un epilogo del genere dopo tanti anni spesi insieme. Da un giorno all’altro però tutto è finito, senza un valido motivo. È notizia di queste ore, riportata dal settimanale Chi, che il silenzio sulla questione era dettato da un contratto specifico.

“Rovazzi non mi ha fatto nemmeno gli auguri per Leone”

View this post on Instagram

Lello e lo spirito Natalizio🎄

A post shared by FEDEZ (@fedez) on

Già, per questo i protagonisti non hanno mai parlato della vicenda. Almeno fino a pochi giorni fa, quando Fedez si è confessato nel corso di una trasmissione sul Nove. “Rovazzi non si è fatto sentire per mesi, quando Chiara aveva avuto problemi nelle ultime settimane di gravidanza e neppure quando si è scoperto che nostro figlio aveva difficoltà di udito. Poi è andato in radio, ospite di Linus e Nicola Savino a “Deejay chiama Italia” raccontando di avermi fatto i complimenti per la nascita di mio figlio, ma questa cosa non è mai avvenuta”.

Questo quanto dichiarato dal rapper, che ha acceso inevitabili dibattiti in merito. Il settimanale Chi ha però rivelato un altro interessante retroscena. Il silenzio sulla vicenda era veicolato da una clausola su un contratto, per questo in caso di dichiarazioni i protagonisti della vicenda sarebbero andati incontro ad una pesante multa. Ed è quello che con ogni probabilità toccherà a Fedez, il primo a parlare della questione.