Home SPORT CALCIO FIFA 20, Van Basten non c’è più su FUT: il motivo? La...

FIFA 20, Van Basten non c’è più su FUT: il motivo? La frase razzista

Scherzo di cattivo gusto o gesto irresponsabile? Difficile dirlo, fatto sta che Marco Van Basten è entrato nella bufera e ancora non riesce ad uscirne. L’ex attaccante olandese è infatti entrato nell’occhio del ciclone quando durante una diretta televisiva ha pronunciato la frase nazista ‘Sieg Heil’ pensando di non essere sentito.

Lo ha fatto al termine di un collegamento con Frank Wormuth, tecnico tedesco. Van Basten, ora commentatore della tv Fox Sports olandese, è stato sospeso dalla trasmissione per due settimane con questo comunicato: “Quello che è successo è stato stupido e inappropriato e Fox Sports ha preso le distanze da ciò che ha detto Marco van Basten sabato. Fox Sports” continuerà comunque la collaborazione con Marco van Basten e dà appuntamento al programma “De Eretribune” sabato 7 dicembre”.

Van Basten squalificato da FIFA 20

View this post on Instagram

Young Marco.. 👊🏼

A post shared by Marco van Basten (@marcovanbasten) on

La società televisiva ha inoltre deciso di devolvere parte dello stipendio mensile di Van Basten in favore dell’Institute of Wars, Holocaust and Genocide Studies. L’ex fuoriclasse del mIlan tra poco finirà la squalifica dal programma televisivo, ma è stato ‘bannato’ da un altro gigante, questa volta dell’industria videoludica.

Van Basten non è infatti più acquistabile in FIFA 20 nella modalità FUT, ossia Fifa Ultimate Team, il motivo lo spiega la stessa EA Sports: “Siamo a conoscenza delle recenti dichiarazioni di Marco van Basten. Poiché intendiamo rispettare il nostro impegno in favore dell’uguaglianza e della diversità all’interno del nostro gioco, abbiamo deciso di escludere gli oggetti ICONA di Marco van Basten dai pacchetti, dalle SCR e da FUT Draft fino a nuovo ordine. Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti”.

Una decisione netta che non lascia spazio a ripensamenti dell’ultima ora. C’è però un paradosso che sta facendo discutere in queste ore. Chi ha già Van Basten in rosa, infatti, potrà continuare ad utilizzarlo. E questo ha acceso inevitabilmente una caccia selvaggia alla speculazione. Per chi volesse acquistare Van Basten all’asta di FUT dovrebbe sborsare cifre astronomiche, come testimoniano alcuni post apparsi sul web.