Fiumicino, bando periferie, sbloccati i fondi

    Ultimo aggiornamento 00:00

    “La battaglia è stata dura e intensa, e quella di ieri sera è una buona notizia che speriamo possa diventare anche un atto concreto, così possiamo iniziare a lavorare all’Auditorium of the Sea”. È il commento del sindaco di Fiumicino Esterino Montino sull’annunciata liberazione di fondi per la Notice Periferie che il decreto Milleproroghe aveva congelato fino al 2020.

    “La notte scorsa, una dichiarazione a seguito di un incontro con il governo, l’ANCI ha annunciato l’accordo raggiunto – continua Montino – Li stiamo aspettando ora: non vorrei che fosse l’ennesima boutade che rimane così che i fondi previsti per il recupero delle aree degradate saranno incluse nel budget 2019. Vedremo, nei prossimi giorni, se manterranno fede con questa promessa “.

    “Siamo tra i comuni che sono già nella fase di esecuzione del progetto. Se il finanziamento sarà davvero sbloccato, possiamo già contrarsi nel 2019 e iniziare a lavorare per distruggere la precedente centrale elettrica di Enel trasformandola in Sea Auditorium” conclude Montino.