Home SPETTACOLO Gabriele Galetta, chi era l’amato cugino di Rocco Siffredi scomparso oggi

Gabriele Galetta, chi era l’amato cugino di Rocco Siffredi scomparso oggi

Ultimo aggiornamento 16:23

“Oggi è la giornata più triste dalla morte di mia mamma 15 marzo 1991…”. Inizia così il messaggio social di Rocco Siffredi, che sul suo profilo Instagram ha annunciato la morte del cugino Gabriele Galetta. Non solo un parente, ma molto di più. I due infatti hanno condiviso per anni progetti e lavori.

Il più importante senza dubbio l’Academy di Rocco Siffredi, progettata proprio dal cugino del celebre porno divo. Una scuola per aspiranti attori porno diventata addirittura una trasmissione televisiva. N solo un cugino, un pezzo di cuore, uno di famiglia, anche il braccio destro con cui condividere idee spesso vincenti. Ecco chi era Gabriele Galetta per Rocco Siffredi.

Il messaggio di Rocco Siffredi

Co ul lngo post su Instagram Rocco Siffredi ha saluto così il cugino scomparso per motivi ancora non resi noti: ”Oggi è la giornata più triste dalla morte di mia mamma 15 marzo 1991… Il grande Gabriele mio cugino il mio più grande amico il mio più grande sostenitore il mio più grande Fan“.

Prosegue il messaggio: “La mia più grande fonte d’ispirazione la persona che mi ha reso tutto quello che sono oggi l’uomo che amava più di tutti il mio mondo l’uomo che non si è mai risparmiato, l’ideatore dell’Accademia, l’amico di tutti l’uomo dal cuore d’oro!!! Qualche ora fa’ Gesù se le’ ripreso lasciando un vuoto inestimabile.. e una tristezza unica “, conclude il messaggio.