Home SPETTACOLO TV I fatti vostri, puntata 16 aprile 2020: Raoul Bova in prima linea...

I fatti vostri, puntata 16 aprile 2020: Raoul Bova in prima linea con Croce Rossa oggi da Giancarlo Magalli

Ultimo aggiornamento 11:36

La figura di un vip dal cuore buono in aiuto dei più deboli: è quello che si vedrà, oggi, in ambito coronavirus nella puntata odierna del 16 Aprile 2020 de I Fatti Vostri. 

Il programma, anche quest’anno, e specie in questa fase, sta riscuotendo davvero interessanti risultati in termini di ascolti, come si evince anche dagli ultimi dati.

Leggi anche: Ascolti TV mercoledì 15 Aprile 2020, dati auditel e share ieri: Meraviglie contro Tu sì que vales, Maltese e Il Mondo Perduto, ecco chi ha vinto

Nella fattispecie si parla di Raoul Bova, in prima linea con la Croce Rossa italiana, e ospite di Giancarlo Magalli su Rai2. Si tratterà di uno dei momenti clou della puntata odierna, che vedrà, sempre in diretta a “I Fatti Vostri” anche il presidente della CRI Francesco Rocca.

I fatti vostri, puntata 16 aprile 2020: Raoul Bova in prima linea con Croce Rossa. Ospite anche Francesco Rocca Presidente CRI

Raoul Bova sarà adesso nella puntata de “I Fatti Vostri”, in onda giovedì 16 aprile alle 11.00 su Rai2, racconterà a Giancarlo Magalli il suo impegno come volontario della Croce Rossa Italiana in questi giorni di lotta al coronavirus.

Interverrà, in diretta, anche il presidente della Croce Rossa Italiana Francesco Rocca. La grande svolta arriverà quando si riuscirà ad avere un vaccino contro il Covid.

A parlarne sarà Piero Di Lorenzo, amministratore delegato dell’azienda di Pomezia (RM) che ha stretto un accordo con l’Università di Oxford, e che a giugno partirà con la sperimentazione: saranno testati 550 volontari sani.

Leggi anche: Vaccino Coronavirus: “A settembre il via dei primi vaccini per le categorie a rischio”

A seguire, si parlerà dell’importante traguardo raggiunto dall’ospedale di Monza: il Policlinico ha chiuso un reparto Covid-19 e i pazienti, ormai guariti, sono stati mandati a casa. L’annuncio, con un video via social, è diventato virale: un grido liberatorio urlato dal balcone del primo piano della struttura. Si conoscerà,ancora la vicenda di Luigi Grimaldi: multato per essere uscito di casa mentre portava fuori il suo pappagallo Dorian.

E’ stato prima sanzionato e poi autorizzato ad uscire con Dorian due volte al giorno.

Leggi anche: Stasera in TV 16 Aprile 2020: cosa vedere, programmazione film, serie e programmi da vedere oggi